Il duello di Arlecchino

RICCARDO MAGNI

RICCARDO MAGNI
(Florence 1902-? United States)

Il duello di Arlecchino
1932
Olio su tela, 47.5 x 60 cm
Firmato e datato in basso a destra RICCARDO MAGNI 1932

Il dipinto raffigura una scena di duello fra Arlecchino e uno dei suoi rivali nella Commedia dell’Arte-probabilmente Leandro-ambientato in un’angolazione di piazza da San Marco verso la Basilica della Salute, con una prospettiva un po’ fantasiosa,. È firmato e datato nell’angolo destro RICCARDO MAGNI 1932.

Riccardo Magni fu un artista fiorentino a cavallo fra Simbolismo e Futurismo. Figlio d’arte-suo padre, Giuseppe, era anch’egli un artista-mantenne uno stile piuttosto riservato e pochissime sono le notizie sulla sua vita. Molto attivo in mostre ed esposizioni, dagli anni Trenta in poi si stabilì a Parigi e Bruxelles, intraprendendo una carriera come costumista e sceneggiatore teatrale. Non si sa esattamente quando si trasferì negli Stati Uniti, dove rimase fino alla morte.

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (Cookies & GDPR). maggiori informazioni

Questo sito Web e i relativi strumenti di terze parti utilizzano cookie essenziali. Per ulteriori informazioni si prega di fare riferimento alla nostra politica sulla privacy (art. 13 del regolamento UE 2016/679).
Se desideri procedere oltre, fai clic su accetta.

Chiudi