Studio per una Allegoria

GIUSEPPE BEZZUOLI

GIUSEPPE BEZZUOLI
(Firenze 1784-1855)

Studio per un soggetto allegorico
Matita su carta azzurra, 584 x 860 mm
Firmato in basso a sinistra G. Bezzuoli

Il tratto veloce, i vari mutamenti di posizioni e gesti e la quadrettatura (che serviva per trasferire le linee su un supporto maggiore) fanno supporre che il disegno fosse uno studio, sebbene al momento non sia stato possibile reperire l’opera definitiva. Il soggetto è di difficile interpretazione ma le figure abbigliate all’antica-che sembrerebbero le Muse o le personificazioni delle Arti-rendono plausibile una tematica allegorica.

 

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (Cookies & GDPR). maggiori informazioni

Questo sito Web e i relativi strumenti di terze parti utilizzano cookie essenziali. Per ulteriori informazioni si prega di fare riferimento alla nostra politica sulla privacy (art. 13 del regolamento UE 2016/679).
Se desideri procedere oltre, fai clic su accetta.

Chiudi